LA STORIA LE REGOLE CURIOSITÀ BIOGRAFIE IMMAGINI I CONCORRENTI
VIDEOGIOCO GIOCHI MULTIMEDIA VIDEO STAMPA FORUM CREDITI LINKS

Lorena Iacopini

Ecco la testimonianza della signora Lorena Iacopini, che ha partecipato al "Pranzo" per ben 12 puntate, dal 3 al 16 gennaio 1990, totalizzando la somma di 23.650.000 lire. Con questa somma si classifica al secondo posto (dopo il signor Spuri) per il record di vincite nelle edizioni del "Pranzo" di Corrado.

"Il Pranzo è Servito", una favola nella mia vita.
Partecipai al gioco nel 1990 e le mie puntate furono mandate in onda dal 3 gennaio in poi, furono 12, però le registrammo nel novembre precedente.
Essere in quegli studi per me fu proprio un vivere in una favola, fuori dalla realtà, un ricordo unico e bellissimo. Stare con Corrado, Vittorio Marsiglia, Cinzia, essere truccati vicino a Gloria Guida, incontrare Dorelli, Agus, era una cosa che aveva dell'irreale.
Corrado era una persona molto seria, integerrima, simpatica ed autorevole, che scherzò molto sul mio dialetto marchigiano perché il risentirlo lo riportava un po' alle sue origini.
Vittorio Marsiglia è una persona simpaticissima che ci metteva proprio a nostro agio, e Cinzia una ragazza molto professionale e dolcissima (dove sono andati a finire?).
Nei primi minuti della prima puntata dissi a Corrado che mi sembrava di avere le "gambe di burro" perchè stavano tremando e avevo paura che si "sciogliessero" e cedessero. Fu un tormentone perchè in tutte le puntate Corrado ricordava questa frase.
Ho tanti bellissimi ricordi di quelle puntate; ricordo tutti i miei avversari, più o meno simpatici, ricordo quando dovetti vestirmi da Befana, quando feci un disegno orrendo, quando andai alla bilancia, dove si andava in caso di parità, con il sig. Guadagna e raggiungemmo lo stesso peso!
Così ci scontrammo di nuovo nella puntata successiva. Fu divertente anche quando dovetti leggere "I Promessi Sposi" il più velocemente possibile e che ad un certo punto mi venne da ridere e non riuscivo ad andare avanti, e così via... Di ricordi ce ne sono tanti e tutti molto piacevoli.
Io vinsi 23.650.000 lire lorde (in assegni da spendere alla Standa) e un gettone d'oro per ogni puntata a rimborso delle spese, che erano tutte a nostro carico.
Ancora oggi a distanza di 13 anni quando meno me lo aspetto, qualche mio concittadino mi riconosce e mi testimonia la sua contentezza per tutte le volte che vincevo...
Ringrazio Riccardo per avermi dato l'opportunità di rivivere quei momenti e quelle emozioni bellissime.
Grazie."

Lorena Iacopini

Oltre ad essere stata gentilissima e cordiale con me, anche se con qualche momento di titubanza... mi hai fatto tornare indietro nel tempo e ho riportato alla mente tanti ricordi nostalgici, ma felici, della mia infanzia. Lorena infatti è stata la campionessa di questo fantastico programma che più mi è rimasta nel cuore in tutti questi anni, è stata un'emozione poterle parlare e dirglielo, anche se telefonicamente. Ti ringrazio per gli auguri che mi hai fatto e spero un giorno di incontrarti di persona, un abbraccio.

Riccardo

Google